Chiedere ad una donna a quale accessorio non saprebbe mai rinunciare, significa ricevere sempre la stessa risposta: la borsa. Per scegliere la vostra fidatevi del negozio Solo Pelle di Monza
Home Moda La borsa è l’accessorio che meglio ci racconta. Parola di Solo Pelle...

La borsa è l’accessorio che meglio ci racconta. Parola di Solo Pelle di Monza!

Author

Date

Category

Chiedere ad una donna a quale accessorio non saprebbe mai rinunciare, significa ricevere sempre la stessa risposta: la borsa. Di borse parlo spesso nel mio blog, ma questa volta ho deciso di confrontarmi con una specialista, una vera esperta del settore, la signora Elisabetta. È la proprietaria di un negozio nel centro di Monza, che è diventato per me un punto di riferimento assoluto quando si tratta di borse. Vi accompagno a scoprire Solo Pelle e la storia della sua intraprendente fondatrice, iniziata 35 anni fa!

Negozio Solo Pelle, Monza

Elisabetta di Giorgio – conosciuta anche come Elsa  – è “famosa” a Monza perché dal 1985 ha un negozio di abbigliamento. In oltre tre decenni di attività è stata protagonista, come commerciante, della vita e della trasformazione della città di Monza, seguendo con attenzione l’evoluzione dei gusti e del tipo di clientela. Donna solare ed energica, ha saputo seguire le sue passioni e le sue inclinazioni, reinventandosi di continuo per rimanere sempre al passo con i cambiamenti e anche affrontare le difficoltà. Una donna forte, che non si è mai lasciata abbattere davanti agli ostacoli. Quando tre anni fa le si è presentata l’occasione di lanciarsi in nuova avventura, e aprire un negozio di borse, non ha avuto timori o esitazioni. Ha coinvolto il figlio Davide Colombo in questo progetto ed è nato Solo Pelle!

La storia di Solo Pelle, negozio nato da una grande passione: le borse!

A due passi dal Duomo, in una zona tranquilla ma centralissima, Elisabetta e Davide hanno saputo creare quello che lei ama definire “un piccolo angolo di paradiso”. Il negozio non è grande, ma curatissimo. Nulla è lasciato all’improvvisazione. Elisabetta con la sua esperienza ha insegnato al figlio ad essere sempre al servizio dei clienti, con competenza e cortesia. I loro punti di forza vincenti. Solo Pelle, lo dice il nome, ha puntato sulla qualità e su un materiale naturale: la pelle. Le proposte del negozio sono tantissime, capaci di incontrare le preferenze di ogni donna, anche la più esigente. Di Solo Pelle io ho adorato le borse stampate in cocco e quelle con inserti patchwork, in colori moda come il blu o l’arancione: potete vederle nella mia Instagram Story!

Quella di Elisabetta per le borse non è una passione solo professionale, ma anche personale. Nel suo armadio di casa ne ha davvero tantissime anche se, ammette, quelle che utilizza di più e a cui non potrebbe mai rinunciare sono circa una ventina! Alla borsa Elisabetta riconosce un grande valore, quello di essere un accessorio che prescinde dalla taglia ed è in grado – molto più dei vestiti – di riflettere la personalità di una donna. È proprio vero! Mi ritrovo perfettamente in questa visione, dove borse raccontano quello che siamo, quasi come un diario.

Ogni donna la sua borsa: la mini guida di Elisabetta di Solo Pelle

Da Solo Pelle di Monza, MB

Nella mia chiacchierata con Elisabetta, lei è stata la guida indispensabile per conoscere meglio alcune delle borse che ho visto esposte in vetrina e in negozio. Ora vorrei farle conoscere anche a voi.

Mi è piaciuto da pazzi un morbidissimo zaino in pelle martellata color cipria, pieno di dettagli curati alla perfezione. Un’elegante chiusura con fibbia a clip in metallo e una pratica tasca posteriore con cerniera. Ho trovato interessante la possibilità di “trasformare” lo zaino in una borsa a mano grazie alla presenza, oltre alle bretelline, anche del manico! Una soluzione geniale per chi vuole una borsa elegante e confortevole, adatta ad accompagnare la vita di tutti i giorni.

Elisabetta di Solo Pelle ha tantissime proposte glam e sofisticate, perfette per la sera o un’occasione speciale: le ho riprese tutte per il mio video Instagram. Adorabile la borsa modello “pasticcino” in pelle lavorata argento, con catena argento in acciaio e apertura a soffietto. Davvero molto originale! Si può usare come una pochette o mettere a tracolla. Preziosa anche la borsetta rigida total black, illuminata da un catena in oro super femminile.

Ancora pelle martellata, trend di moda sempre attuale, per la piccola borsetta – nera o bronzo – con raffinata chiusura color oro, con gancetto. Questo tipo di borsa è un super classico dell’armadio femminile perché adatta a molti outfit diversi. Messa a tracolla, grazie alla lunga catena dorata, risponde a tante esigenze diverse sia di giorno che di sera. Un pezzo irrinunciabile!

Altro evergreen del negozio di Elisabetta è la borsa in cocco nero stampato, con manico e con catena per prestarsi al doppio uso che piace tanto a noi donne: borsa a mano o a tracolla! Solo Pelle la propone ai suoi clienti in varie declinazioni e forme davvero originali, che aggiungono un tocco un po’ diverso ad un pezzo passpartout. Nella sua esposizione Elisabetta ha abbinato la borsa in cocco nero stampato ad un cappello in pura lana fantasia animalier con banda nera, tutto Made in Italy: un dettaglio eccentrico per chi vuole osare di più.

Trovare la borsa migliore per ognuna di noi? Fidatevi di Solo Pelle

La borsa, l’accessorio per eccellenza di ogni donna ❤️

Da Solo Pelle non mancano il colore e un tocco di stravaganza. Elisabetta mi ha mostrano una splendida borsa in pelle martellata verde, foderata e con taschino interno, da portare prettamente a mano: la trovo ideale per una donna che va in ufficio in tailleur gessato, ma non rinuncia ad un dettaglio che attira l’attenzione! Sempre in verde ho visto in negozio una borsa rigida, con una chiusura a fascetta davvero sfiziosa, e un accessorio fashion che mi ha conquistata: un cappello a turbante in velluto con un fiocco posteriore, caldo e soffice, avvolgente come una nuvola ed elegantissimo.

E che dire del giallo della borsa shopping in cocco stampato, davvero ampia e capiente? Nel 2021 il giallo Illuminating di Pantone sarà il Color of the Year e questo accessorio mi pare ideale per seguire il trend. Elisabetta propone l’arancione, accanto al classico nero, per una borsa in pelle a lavorazione intrecciata dal manico molto particolare: per chi vuole davvero spiccare e non passare inosservata.

L’animalier, effetto zebra black&white o leopardo maculato nero e marrone, si ritrova in borse a secchiello adatte ad outfit sportivi e casual, ma anche in piccoli portamonete da borsetta. Io ho adocchiato un modello in pelle nera, con una banda in cavallino maculato e le frange. Stampa animalier anche per i guanti, lana sul palmo e lavorazione rettile sul dorso.

Inutile aggiungere che, approfittando dei fantastici Saldi, sono uscita dal negozio con varie novità per il mio reparto borse e sono sicura che anche voi troverete il pezzo adatto alla vostra personalità!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cristina Cocco

Influencer

Italo Canadese, amo l'Italia e la sua arte, cultura e gastronomia. Dal Fashion al Food per passare dal Beauty all'Arte

Articoli Recenti

Cosa comprare nei saldi 2021…ultimi giorni, se ancora non ne avete approfittato!

Come individuare i capi da comprare nei saldi 2021, tra evergreen e classici, ma con un occhio alle tendenze della prossima primavera!

Milano Fashion Week #mfw2021 sfilate online e eventi in streaming, dal 23 febbraio al 1 marzo

La moda non si ferma! Alla Milano Fashion Week F/W 2021-22, passerelle e presentazioni in formato digitale sono (almeno quelle) alla portata di tutti

Come scegliere il profumo puntando su personalità e seduzione. Conosciamo le fragranze ai feromoni

Come scegliere il profumo è un dilemma di bellezza per uomini e donne. Consigli e indicazioni per decidere, conoscendo il potere dei feromoni

Il 17 febbraio è la Festa del Gatto, Purina ha ben 10 “regali” per gli amici-mici (e anche cani)

Dal 1990 la Festa del Gatto cade il 17 febbraio. Il mio Chicco la festeggia con Purina. Vi racconto perché!

Un dolce per San Valentino? Il Pastaio di Ponte di Legno per un amore al primo morso

Scegliere un dolce per San Valentino non può essere casuale, per la festa degli innamorati ci vuole una delizia preparata con amore