Idea di viaggio: cosa fare a Ponte di Legno

Idea di viaggio Ponte di Legno, vediamo tutte le attività che offre questa località, dagli sport, ai parchi naturali fino ai prodotti tipici

0
392
ponte di Legno

Ponte di Legno è una meta turistica che offre davvero molte attività e, per questo, è perfetta sia per un viaggio d’estate che d’inverno.

Le attività sportive di Ponte di Legno

Ponte di Legno è un comune italiano che si trova nella zona settentrionale della Valle Camonica ed è una delle mete invernali preferite dagli sportivi.

Innanzitutto è una località molto rinomata per lo sci e vanta il titolo di prima stazione italiana di turismo e sport invernale da parte del Turing Club italiano.

In inverno, infatti, le nevicate in Valle Camonica sono molto abbandonanti e le vette più alte restano innevate per molto tempo.

pontedilegno tonale 1
Fonte immagine Pontedilegnotonale.com

Grazie alle frazioni del Tonale e del confinante comune Temù, Ponte di Legno vanta dagli 80 ai 100 km di piste da sci, attrezzate con moderni impianti di risalita e suddivise in molteplici livelli di difficoltà.

Inoltre è una località molto frequentata anche dagli appassionati di ciclismo, grazie ai percorsi che conducono al Passo Gavia.

Altra attività molto interessante da poter svolgere qui è l’escursionismo.

Sempre dal Passo del Tonale partono, infatti, diversi itinerari escursionistici di grande interesse e bellezza, i quali permettono ai turisti di godere di panorami mozzafiato e di assaporare l’atmosfera delle Alpi Retiche.

Moltissime sono le escursioni fattibili, come per esempio quelle che da Ponte di Legno conducono Precasaglio, Pegrà, la Val Sozzine, Val Canè e al lago del Montirolo.

I sentieri più famosi sono, sicuramente “Il sentiero dei Fiori” e “Il sentiero della Pace”.

In inverno, a Ponte di Legno, è molto diffuso anche il cosiddetto sladdog” , le attività con slitta trainata dai cani, oltre alle innumerevoli ciaspolate.

Tra le altre attività possibili troviamo anche il golf, la pallacanestro, la pallavolo e il tennis.

Relax, parchi e gastronomia tipica

Ponte di Legno è anche una meta scelta da chi vuole prendersi una pausa dalla vita frenetica della città.

Due parchi molto famosi sono il Parco dell’Adamello Brenta e il Parco dello Stelvio.

Quest’ultimo ad esempio organizza molteplici attività destinate a turisti e residenti: da conferenze tenute da esperti ,ad escursioni condotte dalle guide del parco, fino a laboratori didattici per famiglie.

Dopo una bella passeggiata, il consiglio è quello di lasciarvi trasportare dall’inconfondibile profumo dei piatti tipici del posto.

Da non perdere assolutamente la polenta di grano saraceno, lo stinco di maiale ed i succulenti affettati di ogni tipo, forma e colore.

Tra i salumi spiccano quelli realizzati con la carne di capriolo e suino, ma anche trippa, minestra d’orzo, casoncelli, formaggi di vario tipo e gnocchi.

Ponte di Legno è quindi una meta perfetta sia per chi ama lo sport, sia per chi preferisce il relax immerso nella natura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui