Tra le cose da fare a Ponte di Legno c’è sicuramente una bella passeggiata tra i negozi e le botteghe alimentari del centro. La spesa diventa l’occasione per scoprire i sapori e i prodotti della tradizione gastronomica della Val Camonica.
Home Food Cosa fare a Ponte di Legno. Botteghe e locali dove trovare il...

Cosa fare a Ponte di Legno. Botteghe e locali dove trovare il meglio della Val Camonica

Author

Date

Category

Cosa fare a Ponte di Legno ? Sicuramente una bella passeggiata tra i negozi e le botteghe alimentari del centro. La spesa diventa l’occasione per scoprire i sapori e i prodotti della tradizione gastronomica della Val Camonica. Mi piace fare acquisti nei negozi locali perché i proprietari non sono semplici venditori, ma veri e propri esperti del territorio. Conoscono davvero tutta la ricchezza che la Valle offre in termini di cibo e vini. Posso trovare da loro tutto ciò che mi serve per i miei menù, dalla pasta fresca ai migliori ortaggi a km zero. E poi pane, dolci, carne e salumi. 

Con lo Zio Pierfranco, non solo “Lo Zio mago” , ma micologo e amante della buona cucina!

Un grande conoscitore delle piccole botteghe di Ponte di Legno è Pierfranco, o Zio Mago come lo chiamano i miei bambini! Vi assicuro che non è capace solo di fare magie per incantare i più piccoli, ma anche per gli adulti ha sempre qualche sorpresa. Ha esplorato la Valle in tutti i suoi angoli e per lui la zona non ha segreti, compreso tutto ciò che riguarda il cibo e l’eno-gastronomia. Inutile aggiungere che ha sempre il consiglio giusto su dove trovare ogni tipo di prelibatezza. Andiamo a fare la spesa in centro facendoci guidare dall’esperienza di zio Mago!

Pane, dolci e tanta pasta fresca…

Presso il Panificio Barbetti di Ponte di Legno, (BS)

Il forno della famiglia Barbetti è una tappa obbligata per comprare ciò che sulla tavola non può mai mancare: il pane. Nel negozio trovo Zafiria, avvolta dal profumo delle pagnotte. Ce ne sono di tantissimi tipi e formati, impastate con farine diverse, e lei li conosce tutti alla perfezione. Confesso che non esco mai senza aver comprato anche qualche dolcetto per la colazione o la merenda dei bambini. I muffin sono fantastici e colorati, con gocce di cioccolato o la granella di zucchero. Una tentazione a cui non è possibile resistere.

Una gastronomia a cinque stelle è il Pastaio, dove trovare i tipici “calsu”. Questi ravioli sono originari di Vione, ma anche qui a Ponte di Legno sanno essere dei maestri nel prepararli. Da Nicola e Andrea mi faccio spesso conquistare dai dolci, una delle mie debolezze. La loro bottega è un paradiso per i golosi e il periodo di Natale è l’occasione giusta per gustare il loro speciale panettone in vasocottura. È un prodotto originale che permette di assaggiare un dolce tipico in un formato insolito, dove il sapore della tradizione è esaltato e valorizzato.

Nicola è un pasticcere con i fiocchi e regala delizie non solo a Natale…aspettate di vedere le sue creazioni per San Valentino, sono spettacolari!

Il Panettone in vaso cottura del Pastaio di Ponte di Legno, (BS)

Imperdibili sono i tradizionali “casonsei”, ravioli della tavola bresciana che Anna Lisa della Gastronomia Buccella propone in una versione a regola d’arte. La ricetta rispetta la tradizione, ma la tecnica per chiuderli perfettamente, in modo che il ripieno non esca, è un segreto di famiglia tramandato dalla nonna ai figli e poi ai nipoti! Per me si tratta non solo di un negozio di alimentari, ma di una bottega delle meraviglie, perché oltre alla pasta fresca si possono trovare altre mille delizie! 

Cosa fare a Ponte di Legno ? Portarsi a casa un ricordo gastronomico!

La gastronomia Buccella ha scaffali dedicati a tutte le migliori specialità locali, a partire da marmellate e varie tipologie di miele. L’aria pulita della Val Camonica rende questi e altri prodotti delle vere squisitezze e c’è un altro valore aggiunto: tutto viene da aziende locali a conduzione famigliare. Qui compro anche un’ottima pasta essicata delle zone di montagna. È disponibile una vasta selezione di dolci e cioccolata per fare qualche piccolo regalo, ma chi pensa in grande può far confezionare cesti pieni di ogni leccornia. Non manca un’ampia gamma di bottiglie di vino, delle più rinomate cantine del territorio.

La Mela, Ponte di Legno , (BS)

La Mela è un altro locale davvero particolare, che offre a tutti i clienti la possibilità di acquistare un souvenir della zone e della Val Camonica unico e originale. Tante idee per la casa, da portare con sé di rientro da una vacanza a Ponte di Legno o da regalare ad amici e parenti. Un vino locale con un’etichetta personalizzata targata Ponte di Legno o utensili da casa in legno, davvero belli e soprattutto artigianali. Un prodotto che mi piace sempre avere quando torno in città è il sale aromatizzato alle erbe di montagna, per continuare a cucinare a casa mia sentendo i sapori e i profumi della Valle.

Per trovare salumi nostrani davvero da leccarsi i baffi  – come salami d’asino o il violino di capra – scelgo sempre Migross, dove il signor Paolo è una garanzia! Il banco è rifornito anche di formaggi e grazie al personale trovo sempre qualche novità da scoprire. Farsi guidare dai negozianti locali è un prezioso consiglio per tutti quelli che fanno la spesa in Valle. Devo ammettere che queste delizie si contendono la medaglia d’oro con un altro salume tipico camuno, l’ottima slinzega che Antonello e Roberta vendono nel loro punto Sigma.

E dopo la spesa un aperitivo…

E dopo la spesa cosa fare a Ponte di Legno all’ora dell’aperitivo?

Fermarsi al Caffè Roma, dove è Giovanni a viziare i valligiani e anche i turisti con deliziosi aperitivi. Una pausa spritz in questo locale, nella piazza centrale del paese, ( ora nell’Igloo), è una delle cose da non perdere a Ponte di Legno (e purtroppo ci manca tantissimo entrare nel suo locale durante queste feste!). I miei preferiti sono quelli analcolici a base di frutta, sempre accompagnati da gustosi stuzzichini: uno tira l’altro! Il servizio è informale, ma impeccabile e professionale.

Con la tappa al Caffè Roma per un caffè caldo o una cioccolata – anche se velocissima e da asporto – si recuperano le energie e si torna in piena forma per affrontare la passeggiata di ritorno a casa. Si conclude così il nostro tour eno-gastronomico a Ponte di Legno! Ho voluto offrirvi un piccolo assaggio di tutto ciò che potete trovare in questo delizioso paese di montagna, cuore della Val Camonica. Sono sicura di aver stuzzicato la vostra curiosità e che appena sarà possibile vi regalerete una vacanza camuna per provare dal vivo tutte le delizie del posto!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cristina Cocco

Influencer

Italo Canadese, amo l'Italia e la sua arte, cultura e gastronomia. Dal Fashion al Food per passare dal Beauty all'Arte

Articoli Recenti

Il Calendario dell’Avvento

Un calendario dell'avvento pieno di fashion e beauty tips per accompagnarti fino a Natale. Ogni giorno una casella,...

Donne che aiutano le donne: 5 scrittrici, 5 libri al femminile utili per risolvere mille problemi nella nostra vita quotidiana

Voglio parlarvi degli ultimi libri che ho letto, scritti da donne che aiutano le donne con informazioni, consigli e dritte pratiche per migliorare la vita! Shopping, salute e benessere, alimentazione, fitness…

Le mie occasioni per il Black Friday e i miei consigli. Seguiamo hobby e passioni investendo su ciò che ci rende felici

In cerca di consigli e occasioni per il Black Friday? Il mio (di consiglio) è pensare ai vostri oggetti dei desideri e approfittare degli sconti per togliervi uno sfizio…o fare già qualche regalo di Natale

Casa Marzia e Fondazione Archè, un aiuto alle donne vittime di violenza. Speciale 25 novembre Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Ho scelto il 25 novembre per parlarvi di un progetto importante. Come Casa Marzia, e tutte le altre strutture della Fondazione Archè, portano concretamente un aiuto alle donne vittime di violenza e ai loro figli

La mia beauty routine, i miei prodotti e la semplicità di pochi e facili gesti di bellezza alla portata di tutte

Quando vi parlo di trucco e make up mi chiedete spesso in direct quali sono i segreti della mia beauty routine quotidiana, quella veramente adatta alla vita normale di tutte noi. Eccovi accontentate!