Non può mancare nel mio spazio beauty uno speciale dedicato alle idee capelli autunno 2021. Perché i capelli definiscono chi siamo, e farlo con stile è ciò che amiamo!
HomeBeautyCapelli autunno 2021. Come prendersene cura restando al passo con i trend...

Capelli autunno 2021. Come prendersene cura restando al passo con i trend dell’hairstyling?

Author

Date

Category

Li abbiamo bagnati, legati, strizzati, stressati e esposti al vento quindi è ora di parlare di idee capelli autunno 2021. Idee per curarli, coccolarli e farli tornare luminosi e splendenti. Per rimetterli al centro delle nostre attenzioni in modo che diventino un segnale evidente del nostro stile. Impossibile farlo senza guardare alle ultime tendenze, che gli hairstylist hanno selezionato per rendere più bella ed entusiasmante la nuova stagione Autunno Inverno 21-22.

capelli autunno 2021

Andiamo! Seguiamo le parole d’ordine della bellezza capelli dei prossimi mesi.

Capelli autunno 2021…diamoci un taglio!

Alla fine di una lunga estate, quando la nostra chioma arriva comunque sfibrata e stressata anche se siamo state attentissime al suo benessere, la soluzione inevitabile sembra sempre e solo quella: tagliare! Ma come farlo seguendo i trend più attuali e con la sicurezza di scegliere lo stile più adatto a noi?

Per chi non ha mezze misure, i trend capelli autunno 2021 suggeriscono come vincente un buzz cut, facilissimo da mantenere pulito e ordinato. Le lunghezze sono ridotte ai minimi termini e il taglio a spazzola denota certamente sicurezza e personalità. Il taglio corto sarà il must stagionale per donne forti e coraggiose, dall’allure un po’ rock, che sono alla ricerca di un’acconciatura da fare e sentire propria come se fosse un accessorio.

capelli autunno 2021

C’è corto e corto e non necessariamente è obbligatorio uno stile marines! Tutti i tagli corti più attuali dell’autunno vedono infatti giochi di lunghezze e geometrie precise capaci di offrire variazioni che vanno dai pixie cut più innovativi a bob cortissimi, che continuano a strizzare l’occhio al caschetto. Corto è bello, è un giocoso guizzo di freschezza che ringiovanisce e slancia la figura, perché scoprendo la nuca rende il collo più snello ed esile.

Come tagliare senza sacrificare completamente le lunghezze? Parola d’ordine: scalare

Non temete amanti delle lunghezze XXL, il restyling capelli autunno 2021 non prevede soltanto sforbiciate estreme. Anche io, che non rinuncerei mai ai capelli lunghi, ho avuto bisogno di rinvigorire una fibra capillare secca ed eliminare le doppie punte. E ci sono riuscita senza troppi sacrifici grazie al taglio scalato!

capelli autunno 2021

Se siete stati dal parrucchiere e avete sfogliato qualche rivista avrete sicuramente visto quanto siano attuali i tagli capaci di agire sui volumi e ridistribuirli grazie a forme scalate e destrutturate. I capelli acquistano subito una nuova naturalezza grazie al movimento creato dal nostro hairstylist! Le più intriganti novità capelli autunno 2021 stanno proprio nelle texture sfumate che si ritrovano nelle rivisitazioni stagionali delle forme più classiche. 

Pensiamo ad uno dei tagli scalati per eccellenza, il mullet, che si distingue per ciocche corte sopra la testa e ai lati e più lunghe nella parte posteriore e sulla nuca. Nella stagione che stiamo vivendo, questo haircut ribelle e irriverente andrà incontro ad un più morbido caschetto grazie a medie lunghezze anche ai lati del viso. Insomma, si possono ritoccare le punte e fare ‘pulizia’ dove serve restando sui tagli medi e medio-lunghi!

Altre idee di tendenza per tegli scalati medi e lunghi? Il caschetto clavicut con ciocche che – come dice il nome – sfiorano le clavicole e incorniciano il viso ingentilendo l’ovale. 

O un bob (o long bob) con dinamiche sfilaturecapaci di dare movimento e un tocco rock sia nella versione liscia, che in quella riccia. Adatto ed effetti finish wet per le occasioni in cui serve un’eleganza chic d’altri tempi.

Una buona notizia che accomuna tutti questi suggerimenti? Asciugatura e manutenzione minima, perché sono ancora più belli quando l’effetto è out of bed.

Capelli autunno 2021, spazio al colore

Quali news sul fronte del colore? La moda di stagione, dai cappotti ai pullover fino agli accessori, è piena di cromie intense e luminose, quindi queste non possono mancare neppure sui nostri capelli!

A sentire alcuni degli haircolorist più famosi del mondo i trend da tenere d’occhio dopo il rientro in città, per un rinnovamento del look in grande stile, passano dal rosso all’Atomic blonde. Che si scelga la luminosità di un brillante Ginger o l’effetto scenografico di un biondo esplosivo, le idee colore capelli autunno 2021 vedono giochi di chiaro scuro dove radici e punte sono a contrasto. Decidere come spetta solo a voi!

Quello del colore concentrato in alcune zone della capigliatura è un po’ un fil rouge guardando alle tendenze moda nel mondo dell’hairstyling. Non che sia facile adottare e portare queste soluzioni! Il Moneypiece higtlights vede il colore contrastante sulle ciocche che circondano il viso, ma a volte ad essere colorata può essere soltanto la frangetta!

Proprio lei, la frangia, già dettaglio di stile a seconda del taglio scelto. In questa stagione la più attuale è quella a tendina, capace di riportare a quegli anni ’70 il cui mood si assapora in tante delle acconciature del momento.

Il colore deve essere vibrante, esuberante, alternativo e scoppiettante anche quando resta su cromie e sfumature più sobrie…sobrietà non deve mica fare rima con noia! Ecco quindi il mio preferito tra i trend colore: l’effetto sunkissed che mi regala ancora per qualche mese quell’idea di estate che svanisce ogni giorno di più.

E dopo il parrucchiere come prendersene cura per tutto l’inverno?

Tra i beauty tips più efficaci per la cura dei capelli non si parla mai abbastanza di una soluzione tanto facile  e pratica, quanto efficace. L’uso degli oli per capelli che anche in inverno – dall’Argan alla mandorla, dalla jojoba al rosmarino, dal cocco alla lavanda fino alla birra – offrono benefici sotto varie forme.

capelli autunno 2021
Lo shampoo e il conditioner che usiamo quotidianamente in famiglia. https://shop.foreverliving.it/shop-online-390610918821.html

La paura dell’effetto greasy è ormai un lontano ricordo a favore di una consapevolezza dei vantaggi degli oli per capelli. Li rendono più belli, sani e morbidi grazie alle proprietà nutritive e nutrienti. Proteggono le lunghezze e le punte, evitando la rottura. Anche per il cuoio capelluto sono un toccasana: preriscaldati nelle mani per attivarne i principi e massaggiati dolcemente, sono una salutare coccola di benessere per la cute. È efficace soprattutto l’olio di rosmarino che ha proprietà antinfiammatorie che leniscono il prurito e antimicotiche che aiutano a prevenire la forfora.

Quando si usano? In combinazione con maschere prelavaggio, da lasciare in posa per uno strepitoso hair booster dall’eccezionale potere districante. Aggiunti allo shampoo, per potenziarne effetti anticaduta o antiforfora. Prima dell’asciugatura con il phon, per proteggerli dal calore. In poche gocce sui capelli asciutti, per dare immediata lucentezza e combattere l’effetto crespo. In dosi appena più generose sulle punte, per contrastare la tendenza a sfibrarsi.

Un ultimissimo segreto? Alternando oli diversi, si sfruttano al meglio tutti i diversi elementi e le loro proprietà. Anche se avete un vostro favorito – il mio è l’olio di Argan – non scordatelo mai. Per il bene dei vostri capelli!

UN REGALO PER TE!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ED ENTRA NELLA COMMUNITY! RICEVI SUBITO IN REGALO IL PRATICO MANUALE DI DECLUTTERING OPPURE IL RICETTARIO FIT!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cristina Cocco

Influencer

Italo Canadese, amo l'Italia e la sua arte, cultura e gastronomia. Dal Fashion al Food per passare dal Beauty all'Arte.
"Lo spirito del mio Blog? Un Lifestyle a cinque stelle per persone comuni"

Articoli Recenti