Torniamo sul trucco labbra e sopracciglia in tempi di mascherina. Scopriamo la dermopigmentazione con una professionista, Roberta Bonifazio
HomeBeautyTrucco labbra e sopracciglia, ma non solo! Scopriamo la dermopigmentazione e le...

Trucco labbra e sopracciglia, ma non solo! Scopriamo la dermopigmentazione e le sue applicazioni in campo estetico e medico

Author

Date

Category

trucco labbra e sopracciglia semipermanente
Trucco Semipermanente: il Dermografo e il disegno preparatorio

Quando si tratta di trucco labbra e sopracciglia, le informazioni non sono mai abbastanza. Soprattutto noi donne siamo alla ricerca di novità e soluzioni adatte a soddisfare le nostre esigenze, che nell’ultimo anno sono cambiate radicalmente. Con la mascherina abbiamo imparato che occhi e sguardo sono fondamentali!

Dopo la laminazione – per volumizzare le ciglia e potenziare lo sguardo – ma c’è un altro modo per puntare sugli occhi: la dermopigmentazione.

Scopriamo insieme questa interessante risorsa, che non è solo estetica!

Dermopigmentazione o trucco semipermanente: tecnica, specificità e differenze rispetto al tatuaggio

00647d94 825e 4325 bbc7 ac013035babb
trucco labbra e sopracciglia dermopigmentazione labbra
Trucco permanente Labbra con dermografo.

Dermopigmentare significa letteralmente “colorare la pelle”. La tecnica consiste infatti nell’inserimento sottocutaneo di pigmenti di natura organica, anallergici e atossici. Un tatuaggio? Non proprio, almeno non in senso tradizionale e per vari motivi. Questi colori, a differenza di quelli per tatuaggi che hanno base metallica, sono bioassorbibili e a base minerale. Questo evita i viraggi cromatici in blu tipici dei tatoos!

Viene chiamato trucco semipermanente perché – dopo il primo intervento di marcatura – sono necessari un rinforzo e quindi periodici ritocchi. La colorazione tende infatti a svanire col tempo. La frequenza dipende dalla parte del corpo trattata e dall’effetto desiderato. Per le sopracciglia è ottimale un rinforzo dopo 2-3 mesi dalla prima pigmentazione, e quindi ritocchi ogni 12-18 mesi. Per le labbra i tempi dei ritocchi sono di norma più ravvicinati, ogni 6-12 mesi.

L’inserimento dei pigmenti nei primi strati del derma avviene mediante specifiche apparecchiature ad aghi, solo vagamente simili a quelle per tatuaggi. Il manipolo è più piccolo e maneggevole e gli aghi molto più sottili, per una maggiore finezza e precisione di tratto. Questa è assolutamente richiesta dal tipo di trattamento e dalle zone in cui verrà fatto, in particolare occhi e labbra. Considerata la delicatezza dell’intervento, è necessario che sia “specifica” anche l’abilità manuale di chi lo esegue. Insomma, un bravo tatuatore non è scontato che sia in grado di eseguire una buona dermopigmentazione.

Per il trucco di labbra e sopracciglia con questa tecnica ci sono professionisti appositi, con tanta formazione alle spalle. Meglio rivolgersi sempre a loro!

Non solo trucco labbra e sopracciglia, ma anche trattamenti correttivi e paramedicali

Dermopigmentazione paramedicale

La bellezza non è il solo obiettivo della dermopigmentazione. Mediante questa tecnica è possibile operare in ambito paramedico, per correggere o coprire cicatrici e imperfezioni della pelle a seguito di interventi chirurgici. Uno dei casi più diffusi tra le donne riguarda la dermopigmentazione dell’areola dopo operazioni al seno. Si può arrivare ad una vera e propria ricostruzione di questa parte del corpo, con risultati ed effetti di straordinaria naturalezza.

La tecnica è efficace per la copertura di cicatrici praticamente in ogni parte del nostro corpo e di ogni genere. Consente di attenuate le discromie, mimetizzare o coprire del tutto i segni sulla pelle e sostanzialmente far sparire le imperfezioni. Proprio come un make up, ma di durata ben maggiore! Sulle labbra poi, oltre a ridefinirne il contorno, si può arrivare ad effetti visivi rimpolpanti e volumizzanti senza chirurgia estetica.  

E se vi dicessi che si ottengono ottimi risultati anche contro le odiatissime smagliature? Ebbene sì, anche queste brutte nemiche possono essere trattate e ricoperte da micropigmenti che – andando a “ricostruire” lo stato della pelle prima della loro comparsa – la rendono omogenea con quella circostante.

Altro interessante campo di applicazione – che vede coinvolti pure gli uomini – è quello sul cuoio capelluto. Per gli interventi finalizzati a mimetizzare la calvizie e “rinfoltire” la capigliatura si parla di tricopigmentazione, ma tecnica e prodotti sono affini a quelli destinati agli interventi di trucco labbra e sopracciglia.

Perché sceglierla per il trucco labbra e sopracciglia? Ce lo dice l’esperta: Roberta Bonifazio!

trucco labbra e sopracciglia Estetica Prestige Roberta Bonifazio
Roberta Bonifazio presso il suo centro Estetica Prestige d Agrate Brianza – MI

Perché preferire la dermopigmentazione? I motivi possono essere tanti, anche per le donne che non devono coprire particolari inestetismi o cicatrici, ma vogliono valorizzare la propria bellezza o risparmiare tempo sul make up.

Nessuno meglio di una professionista del settore può aiutarci a capire i vantaggi della dermopigmentazione, per questo ho chiesto a Roberta Bonifazio – dello studio Prestige di Agate Brianza – di spiegarmeli meglio. Roberta è un’amante assoluta della bellezza femminile e da anni lavora e si forma per imparare ad esaltarla.

La sua filosofia è: “Avere un’immagine curata è come vestirsi!”. Smalto e trucco sono come un abito, anzi…sono l’Abito! Insieme ai capelli sono i pilastri della bellezza, e se sono in ordine…serve poco altro.

“La forma della sopracciglia può cambiare lo sguardo – mi dice Roberta – e piccole variazioni modificano sostanzialmente l’espressione. E quindi il viso! Ecco perché con la dermopigmentazione è possibile dare valore alla forma del volto ed esaltare il potere magnetico degli occhi. Scegliere la forma dell’arcata sopraccigliare più giusta per i nostri lineamenti può sicuramente modificare in meglio la nostra espressività”.

Ma come facciamo a capirlo, mi domando disperata?!

Roberta sorride a aggiunge: – “Proprio per questo ci siamo noi consulenti e chi viene a trovarmi nel mio salone Estetica Prestige può stare tranquillo! La parte fondamentale del mio lavoro è quella iniziale e preparatoria, assolutamente necessaria prima di agire. È necessario capire il tipo di persona che ho davanti, il suo carattere, la sua indole. Solo così eviterò di sbagliare nell’orientare il cliente verso le soluzioni più adatte a riflettere la sua personalità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cristina Cocco

Influencer

Italo Canadese, amo l'Italia e la sua arte, cultura e gastronomia. Dal Fashion al Food per passare dal Beauty all'Arte.
"Lo spirito del mio Blog? Un Lifestyle a cinque stelle per persone comuni"

Articoli Recenti