fbpx
HomeFoodL'Asparago di Mezzago, gusto delicato in 4 ricette

L’Asparago di Mezzago, gusto delicato in 4 ricette

Author

Date

Category

Scegliere l’asparago rosa di Mezzago per le tue ricette è un’ottima soluzione, perché con il suo gusto delicato, può addolcire anche le pietanze più piccanti.

Proprietà dell’asparago di Mezzago

L’asparago di Mezzago, come la maggior parte degli asparagi, è una verdura necessaria per la salute del nostro organismo.

In questo alimento sono concentrati i nutrienti principali per il nostro benessere. In questi paragrafi li andremo a scoprire insieme.

Asparago di Mezzago: super ricarica di vitamina C

Conosciuta anche come acido ascorbico, la vitamina C ha poteri antiossidanti, ossia mantiene le nostre cellule attive, in grado di rigenerarsi. Inoltre aumenta le difese immunitarie, proteggendoci dalle influenze, anche con stati febbrili.
Assumere regolarmente asparagi è indispensabile anche per la formazione di collagene, sostanza che, insieme all’elastina, migliora l’attività del tessuto osseo e cartilagineo.

Asparago di Mezzago: vitamina B9 o acido folico

Gli asparagi sono ricchi di folati, che vengono poi trasformati, a livello intestinale, in acido folico. È molto importante per la crescita, e per il perfetto funzionamento del sistema nervoso.
Asparagina
L’asparagina è un amminoacido che prende il nome proprio dalla verdura in cui è stata trovata per la prima volta. È coinvolta nei processi di sviluppo energetico del nostro corpo.

Assumendo asparagi in giuste quantità nei periodi di eccessiva spossatezza, si elimina gradatamente l’affaticamento.
È inoltre un eccellente diuretico. L’asparagina è la sostanza che dà quel particolare odore all’urina.

Asparago di Mezzago e i benefici sull’apparato cardiocircolatorio

Le qualità di questo bioflavonoide sono numerose. Assunta con regolarità, la rutina migliora la circolazione sanguigna e impedisce la formazione di emorragie e trombi nel sangue.

Mangiare asparagi può aiutare in caso di vene varicose con complicanze serie (come le tromboflebiti) e protegge dalle malattie cardiovascolari.
È un macro elemento di importanza fondamentale per il corretto funzionamento del cuore e dei reni. L’assenza di potassio causa stanchezza, crampi, stipsi, deficit di attenzione.

Come utilizzare l’asparago di Mezzago in cucina

La sua versatilità lo rende idoneo a molte pietanze. Inserire nella tua dieta piatti a base di asparagi migliorerà la tua salute. Vediamo come poterli gustare in diverse e gustose ricette.

fish gca57dfc7c 1920 1
Asparago di Mezzago in cucina: ricette e benefici

Asparago di Mezzago e uova

Questo è il modo più semplice di gustare un buon asparago, senza modificarne il sapore, con pochissimi ingredienti, da realizzare velocemente.
Si cuoce un uovo al tegamino, con il tuorlo coulant, intingi le punte dell’asparago nel rosso d’uovo et voila! Un secondo piatto ricco e nutriente. Se lo gradisci, puoi aggiungere qualche scaglia di grano.


Riso e asparago di Mezzago


Chi non ha mai preparato almeno una volta un buon riso con gli asparagi? Con l’asparago di Mezzago, anche in questo caso, protagonista principale, sono le punte che vanno aggiunte quasi a termine di cottura, per mantenere un po’ di croccantezza al palato.

Il resto del gambo lo aggiungi al soffritto iniziale, per dare un gusto più deciso. Se ti piace un sapore più raffinato, puoi abbinare i gamberetti, che si prestano anche a decorazioni creative, e il riso lo potrai sfumare con uno champagne secco anziché il classico vino bianco.


Hamburger con asparago di Mezzago


Per il secondo, una ricetta vegetariana gustosa e squisita. Preparazione semplice e alla portata di tutti.
Basta cuocere prima patate e asparagi separatamente. Prepara due purea ed uniscile al pangrattato. Dai la forma di hamburger, passali nel pangrattato e cuocili finché non saranno dorati.
Per un impiattamento più sofisticato, prepara delle piastelle quadrate e componi una torre sbilenca e decora intorno con salsa allo yogurt e qualche petalo di fragola.

Sorbetto all’asparago di Mezzago

La varietà rosa dell’asparago di Mezzago si presta molto a qualche ricetta gourmet particolare.
Puoi unire al classico sorbetto di crema le punte di asparago, rendendolo un composto omogeneo, e servirlo a quenelle sopra un crumble di nocciole e cioccolato fondente. Per il suo sapore, questo piatto è un ottimo pre dessert.

asparagus g3dd7d4662 1920
Asparago di Mezzago: ricette e benefici

Gelato fragole e asparago di Mezzago


Una ricetta che valorizza i gambi anziché le punte, è il gelato fragole e asparagi. Il procedimento è semplicissimo e l’apporto calorico è ridotto. È ideale per le giornate di canicola, se non si ha troppa voglia di cucinare.
Devi solo frullare i gambi degli asparagi (precedentemente pelati e tagliati sottili), le fragole senza picciolo, un po’ di succo di mela e dello sciroppo d’acero come addensante.

Mettere tutto in freezer e rimestare ogni mezz’ora per 2 ore: in questo modo il composto prende aria e rimane cremoso. Lasciare ancora un’ora in freezer, poi levarlo e servirlo in coppette.

Per la guarnizione puoi scegliere se utilizzare le fragole o, per dare un sapore più fresco, delle foglioline di menta.

L’asparago di Mezzago nei regimi dietetici

Qualsiasi abbinamento tu scelga, non dimenticare mai gli asparagi nella tua dieta se vuoi mantenerti in salute.
Sono un alimento ideale se vuoi seguire una dieta ipocalorica: infatti 100 grammi di prodotto edibile apportano solamente 25Kcal, perché l’asparago di Mezzago è costituito soprattutto da acqua. Inoltre contiene pochi carboidrati, nemici di chi vuole dimagrire.

Aggiungi, almeno un paio di volte a settimana, gli asparagi nella tua alimentazione, e tutto il tuo organismo otterrà consistenti benefici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Cristina Cocco

Influencer

Italo-canadese, ma italiana per amore dell'arte, della cultura e della gastronomia. Appassionata di fitness, amo uno stile di vita healthy a 360°, per garantire un lifestyle a 5 stelle anche per "persone comuni"

Articoli Recenti